Author Archives: Pier

  1. WATCH: SWATCH SISTEM51 L’OROLOGIO CON UNA VITE

    SISTEM51 Store via Montenapoleone 9, Milano

    Sono passati 30 anni da quando Swatch ha realizzato il primo orologio con movimento al quarzo costruito con soli 51 componenti e realizzato in una catena di montaggio completamente automatizzata. A distanza di un trentennio l’azienda svizzera ha voluto superarsi rispolverando il numero 51 che le ha portato tanta fortuna. Ci troviamo così con una nuova collezione, la SISTEM51 che mette a segno un altro colpo da maestro nella qualità e unicità dell’azienda. Questi orologi sono sempre costruiti con 51 componenti, ma questa volta sono uniti tutti da un’unica vite centrale. Questo è il primo orologio a movimento meccanico realizzato con questo speciale sistema. Il SISTEM51 è un automatico, la massa oscillante carica l’orologio girando attorno alla vite, l’autonomia è di 90 ore ed ha una precisione di +/- 7 secondi al giorno. Il movimento è completamente trasparente e stampabile, questo permette di vedere l’interno dell’orologio, ma anche di realizzare modelli customizzati da artisti, come da tradizione Swatch. I SISTEM51 sono 4, uno con cinturino in pelle, gli altri di plastica, tutti hanno il movimento trasparente a vista. Il prezzo di questi gioiellini è di 130 euro. Al momento sono acquistabili solamente allo speciale Temporary Store di via Montenapoleone 9 a Milano. Swatch ha deciso di regalare una grande esclusività a questi orologi creando per loro un bellissimo negozio su misura. Le vetrine esterne mostrano i 4 orologi in ogni dettaglio, mentre l’interno sembra una magia psichedelica. Il pavimento è disegnato con una serie di strisce bianche e nere che si uniscono alla grande vite azzurra centrale, ideale fulcro del negozio, così come per gli orologi. Il concept stilistico dello store è veramente bello, alle pareti sono appese le foto degli orologi con le caratteristiche in cifre della serie. La grande vite serve da espositore per tutti gli orologi che sono collocati fronte/retro per far ammirare a chi entra questi splendidi Swatch. Per questo SISTEM51, Swatch ha pensato a tutto. Se capitate dalle parti di Milano, ma non avete stretta necessità di comprare un orologio andate comunque allo store, vale la pena vederlo. Il Temporary di via Montenapoleone resterà aperto fino alla fine di maggio.

  2. AUTO: BUGATTI VEYRON GRAND SPORT VITESSE BLACK BESS

    Bugatti Veyron Grand Sport Vitesse Black Bess

    Ci sono supercar che la maggior parte di noi possono solo sognare. Al prossimo salone dell’auto di Pechino in data 21 aprile la Bugatti presenterà la Veyron Grand Sport Vitesse Black Bess, un’edizione specialissima della Vitesse. Questo modello ha un motore da 1200 cavalli. La parte davvero intrigante è la scocca verniciata in nero con inserti d’oro 24 carati. Gli interni sono pitturati con una speciale tecnica che mantiene i disegni intatti nel tempo. Il costo di questo modello mozzafiato è di soli 2 milioni e 150 mila euro. Da domani comincio a giocare al Superenalotto.

  3. TECH NEWS: BRADLEY L’OROLOGIO DI STILE PER NON VEDENTI

    Bradley the Watch

    Ci sono problemi della vita che rendono spesso il quotidiano complicato. Ti adatti e sopravvivi, ma se ci pensiamo, anche le piccole cose possono essere delle montagne enormi da superare. Molti di noi potrebbero chiedersi, pensando ad un  non vedente, come possa leggere l’ora senza guardare l’orologio. Pensate, siete prigionieri del buio 24 ore su 24 e come potete riconoscere il giorno dalla notte se per voi la notte è eterna? Alcune aziende hanno creato dei prodotti particolari in Braille e altri che utilizzano una voce robotica che scandisce gli orari ogni volta che premete un apposito pulsante. Questi sono sistemi che aiutano, ma paradossalmente forse fanno sentire ancor peggio chi li usa, perchè non rientrano nella normalità della vita sottolineando ancor di più un problema e quindi una differenza. Vi sono anche dei problemi pratici. In un luogo pubblico con molto rumore la voce che dice l’ora potrebbe essere difficilmente udibile, oppure nel bel mezzo di una conferenza o di una lezione non potrete certo premere un pulsante che gracchierebbe l’orario nel silenzio più totale. Il designer  Hyungsoo Kim dell’Università del Massachusetts dopo tante riflessioni su questo problema ha pensato di creare un orologio di stile che superasse tutte queste difficoltà. Lo ha chiamato Bradley in onore di un ex militare che ferito in azione ha perso la vista e nella sua seconda vita è riuscito a vincere due medaglie d’oro paraolimpiche a Londra 2012. Bradley Snyder dopo essere entrato in contatto con Kim l’ha aiutato nella creazione di questo splendido ed utile orologio. Bradley ha una cassa in titanio ed un design essenziale. Le ore sono in rilievo sul quadrante privo di vetro e lancette. Per leggere l’ora basterà semplicemente scorre il dito sul quadrante e sul bordo dove due sfere a seconda della posizione indicheranno ora e minuti. La sfera posta sul quadrante indica i minuti, quella sul bordo le ore. L’orologio ha passato molti test e si è dimostrato perfetto per per persone non vedenti o ipovedenti. Un’idea bella e intelligente. Complimenti.

  4. TECH NEWS: CON AMAZON DASH LO SHOPPING ENTRA NEL FUTURO

    Amazon Dash

    Il futuro sta entrando nelle nostre case a poco a poco. Lo shopping oggi non è più come una volta, seduti comodamente a casa si possono acquistare diversi prodotti senza sforzo. Amazon ha voluto andare oltre. L’idea del colosso del commercio elettronico si chiama Amazon Dash. Questo telecomando disponibile gratuitamente ed al momento limitatamente alla zona di San Francisco, vi permetterà di fare spesa gironzolando comodamente per casa. Utilizzando il lettore di codice a barre incorporato dovrete scansionare i prodotti che vorrete acquistare direttamente dalla vostra credenza o dal vostro frigorifero. Questi verranno aggiunti al carrello del vostro account Amazon Fresh o Amazon.com. In questo modo vi basterà solamente completare l’acquisto, senza il bisogno di mettervi a cercare sul sito quello che vi serve. Grazie alla ricerca vocale sarà ancora più semplice trovare quei prodotti sprovvisti di codice a barre. Peccato che al momento non si parli del mercato italiano per questo prodotto. Secondo me il successo sarebbe assicurato anche da noi.

  5. DESIGN: PIBAL LA BICICLETTA DI PHILIPPE STARCK

    Pibal Bicycle by Philippe Starck

    Design e stile. Philippe Starck ci ha abituati a prodotti belli e utili. Il design è semplice, da utilizzare tutti i giorni. Quando Starck ha progettato la Pibal, una bicicletta scooter ibrida, qualche anno fa deve aver pensato proprio a questo. Il progetto ha visto la luce con la collaborazione di Peugeot. I primi 20 esemplari sono stati consegnati a 20 cittadini di Bordeaux lo scorso novembre per un test, gli altri verranno consegnati entro giugno per continuare il progetto di mobilità che sta intraprendendo la città francese del vino.  La Pibal è semplice, la pedana centrale vi aiuterà ad appoggiare i piedi durante la marcia, le ruote e i parafanghi di colore giallo fanno da contrasto al telaio grigio il tutto è pensato per un impatto ecologico massiccio sulla vita cittadina e poi potrete dire che state pedalando su una bicicletta realizzata da Philippe Starck.

  6. DESIGN: L’ONYX SOFA’ REALIZZATO DA PEUGEOT DESIGN LAB

    Onyx Sofa by Peugeot Design Lab

    Pensate ad un enorme blocco di pietra vulcanica francese, modellatelo ed aggiungetegli delle lastre in fibra di carbonio. Pensate alle linee sinuose del corpo di una bella donna, pensate alla bellezza della natura e della pietra grezza. Non pensate alla comodità, perchè in questo caso non credo sia la cosa più importante. Ora aprite gli occhi e date un’immagine ai vostri pensieri. Peugeot Design Lab ha realizzato Onyx Sofà, un divano di 3 metri di lunghezza creato modellando lastre di carbonio e roccia vulcanica della regione francese dell’Alvernia. Questa meraviglia costa 186,000 dollari.

  7. ADV: IL VINO IN UN SECCHIO DI VERNICE

    Couleur Noveau vino da tavola in latta di vernice

    Una volta parlare di vino, soprattutto di quello francese era un fatto quasi religioso. L’immagine di ogni bottiglia doveva essere classica e di grande qualità. In questo settore il marketing si faceva da solo e seguiva dettami classici. Poi è arrivato internet, sono arrivate le agenzie pubblicitarie, quelle digitali, i video virali e il sensazionalismo di alcune campagne che hanno portato al successo prodotti mediocri smitizzandoli dal loro contesto facendoli diventare Cool. Il vino come prodotto di qualità e in bottiglia ha subito una prima variazione del proprio concetto di presentazione con l’avvento dei packaging di cartone tipici dei vini economici da pasto. Forse in un mondo che cambia così velocemente anche questo tipo di contenitore ha bisogno di una svecchiata e di entrare negli anni 2000 dando ad un vino meno pregiato una nuova dimensione glamour. L’agenzia McCann di Vilnius deve aver pensato questo nel sviluppare l’idea di pubblicizzare questa serie di vini del Beaujolais una regione francese produttrice di ottimi rossi da tavola e anche di altri prodotti più pregiati come il Fleurie. I creativi della McCann hanno pensato di mettere il Beaujolais Nouveau in una latta per la vernice, hanno tirato a lucido la grafica ed hanno corredato il tutto con una scheda che illustra dopo quanti bicchieri i denti prendono il colore viola tipico dell’uva e le diverse intensità come se doveste ritinteggiare la vostra bocca. Insomma ora il vino da tavola, quello di tutti i giorni, non diventerà certo magicamente champagne, ma sarà sicuramente di stile e alla moda.

  8. WATCH: BELL & ROSS PRESENTA L’OROLOGIO B-ROCKET

    BR 01-94 e BR 03-90

    L’azienda francese Bell & Ross ha presentato a Basilea 2014 la nuova serie di orologi realizzati nell’ambito del concept B-Rocket una motocicletta che assomiglia ad un razzo realizzata in collaborazione con Shaw Harley-Davidson. Gli orologi B-Rocket sono due il BR 01-94 e il BR 03-90. Seguendo lo stile che la contraddistingue l’azienda francese ha realizzato due orologi senza compromessi nella tecnologia e nel design. Gli elementi del quadrante variano a seconda del modello, prendendo forme diverse raffiguranti lo stile del concept. Questi modelli saranno presto in vendita, noi oltre che sull’estetica garantiamo sulla qualità.

  9. DESIGN: RUNGU IL TANK DELLE BICILETTE

    Rungu Bike

    Si chiama Rungu, e già il nome è tutto un programma. Questa bicicletta è un vero fuoristrada su tre ruote. La sua forma è studiata per percorrere terreni difficile. La ruota posteriore più spessa e la doppia ruota anteriore aiutano la stabilità di questo mostro. Potrete portare tavole da surf, percorrere scalinate e molto altro senza avere paura di cadere. L’alta capacità frenante è garantita da un sistema di freni a disco, mentre il cambio a 9 velocità si adatterà ad ogni tipo di percorso. Purtroppo non è una delle biciclette più leggere, pesa 25,4 Kg. Il prezzo è di circa 2500 dollari tasse escluse.

  10. WATCH: OLAF HAJEK DISEGNA DUE SPLENDIDI OROLOGI PER SWATCH

    Limited Edition Swatch by Olaf Hajek

    Se vuoi un polso rivestito di fiori e allo stesso tempo avere un orologio realizzato da un grande artista non potrai farti sfuggire la nuova edizione speciale limitata di Swatch realizzata da Olaf Hajek. Questo illustratore tedesco ha iniziato la sua carriera professionale ad Amsterdam per espandere la sua fama oltre i confini del proprio paese diventando un artista di livello mondiale.

    READ MORE